Carrello vuoto
 x 

Famiglia e principio di uguaglianza

Autori
Lorenzo Delli Priscoli
ISBN
978-88-9391-482-6
N. Pagine
204
Anno Pubbl.
2018
Collana
Questioni contemporanee (nuova serie)
Numero
36
Materia
Diritto civile
Product ISBN:  978-88-9391-482-6
14,00 €
Base price 14,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount

Il libro affronta le tante contraddizioni derivanti dall’esistenza di una pluralità di modelli di famiglia significativamente diversi tra loro che in molti casi ricevono un trattamento distinto sia a livello legislativo che giurisprudenziale: l’obiettivo è quello di comprendere se tali distinzioni si giustifichino o meno alla luce del corollario del principio di uguaglianza secondo cui occorre trattare in maniera adeguatamente diversa situazioni diverse. Le antinomie sono accentuate dalla circostanza che il mondo dei rapporti familiari è quanto di più lontano da quello del diritto, con il rischio ad esempio che la determinazione dell’assegno di divorzio si riduca ad una fredda contabilità di quanto ciascun coniuge si sia “sacrificato per la famiglia” durante il matrimonio. Quanto ai minori, veri soggetti deboli nell’ambito della famiglia, incombe su di loro il pericolo di un ossequio poco più che formale a principi fondamentali quali quello del the best interest of the child e di bigenitorialità, a causa di decisioni che rischiano di essere frettolose e poco meditate in ragione della non piena consapevolezza dell’importanza degli interessi in gioco e dell’oggettiva mancanza di risorse a disposizione della Giustizia.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2019

Vetrina

La questione meridionale dell'università

di Mauro Fiorentino

Novità

 

 

Rivista Diritto e società


informazioni

Contatti e info