Carrello vuoto
 x 

L'effetto diretto delle fonti dell'ordinamento giuridico dell'Unione europea

Sottotitolo
Riflessione sui rapporti tra fonti dell'Unione e fonti interne
Autori
Marcella Distefano (a cura di)
ISBN
978-88-9391-143-6
N. Pagine
100
Anno Pubbl.
2017
Collana
Temi giuridici ed economici
Numero
21
Materia
Diritto internazionale
Product ISBN:  978-88-9391-143-6
10,80 €
Base price with tax
Base price 12,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 1,20 €

Il tema dei rapporti tra fonti europee e interne è oggetto da tempo di grande attenzione da parte della dottrina. In particolare, il riconoscimento di effetti diretti alle fonti UE negli ordinamenti interni, siano essi verticali o orizzontali, contribuisce a rafforzare il principio della tutela giurisdizionale effettiva. Il volume, che presenta un carattere interdisciplinare con contributi di studiosi di diritto internazionale, diritto dell’Unione europea e diritto costituzionale, dedica speciale attenzione alle tendenze recenti della giurisprudenza europea, che testimoniano l’attualità del tema ad oltre cinquant’anni dalla sentenza Van Gend en Loos.

 

Marcella Distefano è professore associato di Diritto internazionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina, dove insegna Diritto internazionale, Diritto internazionale privato e processuale e Diritto dell’Unione europea. È autrice di monografie e articoli di diritto internazionale pubblico e privato, attinenti, in special modo, al diritto internazionale privato e processuale della famiglia e al diritto dell’Organizzazione Mondiale del Commercio. È referente scientifico dell’ILSA Chapter Messina.

 

Federica Violi è assistente di Diritto internazionale presso l’Erasmus Law School di Rotterdam.

 

Grazia Vitale è ricercatrice di Diritto dell’Unione europea nell’Università di Messina.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info