Itinerari interrotti

Sottotitolo
Il pensiero di Franco Ledda e di Antonio Romano Tassone per una ricostruzione del diritto amministrativo
Autori
L. Giani, A. Police (a cura di)
ISBN
978-88-9391-183-2
N. Pagine
368
Anno Pubbl.
2017
Collana
Contributi di Diritto amministrativo - Classici
Numero
1
Materia
Diritto amministrativo
Product ISBN:  978-88-9391-183-2
28,50 €
Base price with tax
Base price 30,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 1,50 €

Il volume raccoglie gli atti di un convegno dedicato a Franco Ledda e al Suo Allievo Antonio Romano Tassone costruito su un confronto tra il pensiero dei due Maestri su alcuni temi ai quali entrambi avevano dedicato attente riflessioni. Un accostamento prezioso dal quale è emersa non solo la linea di continuità del pensiero ma si è delineato con forza un tratto comune, l’attenzione per i “valori democratici” nei quali credevano e nei quali hanno bisogno di credere, quei diritti vecchi e nuovi ispirati dai “principi di giustizia” che, come insegnava Ledda ai suoi Nipoti, “forse rappresentano la proiezione, nel futuro, di passate conquiste del pensiero e quindi, diciamo pure, della civiltà”. Quei diritti grazie ai quali, ricordava Franco Ledda, il “cittadino” è entrato nella storia, e il giurista, proseguiva il suo Allievo Antonio Romano Tassone, recupera “la tensione verso l’Utopia come fondamentale componente del proprio operare quotidiano”.

There are yet no reviews for this product.