Carrello vuoto
 x 

Collaborare nell'interesse pubblico

Sottotitolo
Perché passare dai modelli antagonisti ai accordi collaborativi
Autori
Sara Valaguzza
ISBN
978-88-9391-545-8
N. Pagine
68
Anno Pubbl.
2019
Collana
Studi tecnici e giuridici
Numero
2
Materia
Diritto amministrativo
Product ISBN:  978-88-9391-545-8
8,00 €
Base price 8,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount

"Ipotizziamo, ora, che le formiche siano le singole imprese coinvolte nella realizzazione di un’opera pubblica e che la costruzione del nido sia l’opera di interesse pubblico ad esse affidata. Se si potesse attivare una relazione altruistica e coordinata come quella appena descritta, sparirebbe la maggior parte delle problematiche che affligge l’esecuzione dei contratti pubblici, ostacolata da comportamenti antagonisti e da conflitti che impediscono di fronteggiare le difficoltà in maniera così virtuosa come se fossimo in una colonia di insetti eusociali."

 

L’introduzione di David Mosey e il saggio di Sara Valaguzza sono il risultato di un confronto nel campo della ricerca giuridica che ha unito sensibilità ed esperienze di due accademici impegnati nello studio e nella diffusione di tecniche contrattuali che creino valore aggiunto grazie alla collaborazione. Sara Valaguzza illustra le ragioni e le modalità che fanno della rivoluzione collaborativa una parte rilevante della risposta da dare per uscire dalla crisi del settore dei contratti pubblici in Italia. Individuato lo strumento il “re è nudo”: c’è davvero l’intenzione di uscire dal campo di battaglia o l’incomunicabilità porta convenienza per tutti? E se c’è un grosso tarlo che attacca l’accordo tra le parti, cosa aspetta il regolatore ad intervenire per debellarlo con una logica nuova?

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2019

Vetrina

La questione meridionale dell'università

di Mauro Fiorentino

Novità

 

 

Rivista Diritto e società


informazioni

Contatti e info