Carrello vuoto
 x 

Lezioni sull'intersoggettività

Sottotitolo
Fichte e Husserl
Autori
Aldo Masullo
ISBN
978-88-89373-68-7
N. Pagine
136
Anno Pubbl.
2005
Collana
Vedere e pensare
Numero
1
Materia
Filosofia
Product ISBN:  978-88-89373-68-7
11,40 €
Base price with tax
Base price 12,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 0,60 €

La tematica dell'intersoggettività, sviluppata principalmente attraverso la lezione di Fichte e Husserl, assume in Masullo, contro ogni presuppositività metafisica o naturalistica, universalistica o individualistica, il senso forte di una rivendicazione della fondamentale costituzione interosggettiva della soggettività. La possibilità stessa dell'affermazione della dignità e del valore personale del soggetto, che rifiuta di identificarsi nella massa, si rivela fondata sulla comunità, nel senso non di un'entità "sostanziale" - mitica, sociologica o storicistica - ma della comunitarietà di cui vive la formazione umana. Decisivo è il richiamo all'idea fichtiana dell'Aufforderung, dell'"invito" con cui l'individuo viene pro-vocato, da un altro essere libero, a destarsi alla libertà entrando nell'umano con-vivere.

Un'etica fondata sulla comunitarietà che della soggettività è origine (e, come tale, nascosta alla coscienza intuitiva, e solo dialetticamente pensabile), riapre la possibilità di progettare significati e valori che non perdano di vista l'autonomia e l'intangibile dignità dell'esserci proprio di ogni soggetto, di ogni esistente, e consentano anzi l'istituirsi di una società di soggetti liberi e rispettosi della libertà di tutti, paritariamente riconosciuti come altri soggetti. È questa la condizione necessaria, perché possa esistere una società ove con-vivano culture e tradizioni differenti, neutralizzate nella loro pretesa di esclusività e assolutezza dalla coscienza dell'origine relazionale dell'umano.

In questa prospettiva, mentre profonda e inquietante è la crisi di trasformazione della società, minacciata intanto da nichilismi e fondamentalismi, è di grande attualità e rilevanza riproporre alla riflessione degli studiosi, ma non solo, le Lezioni sull'intersoggettività di Aldo Masullo.

 

Aldo Masullo ha insegnato fino al 1995-96 Filosofia Morale nell'Università di Napoli Federico II, di cui è professore emerito. Profondo conoscitore e raffinato interprete dell'idealismo tedesco e della fenomenologia, ha dedicato la sua vigorosa e originale riflessione teoretica alle tematiche della soggettività e della intersoggettività, della temporalità e della praticità, della genealogia dell'umano e dell'etica.

There are yet no reviews for this product.

Sottocategorie

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info