Carrello vuoto
 x 

Tracce di Impero

Sottotitolo
Cortés tra Napoli e Nuovo Occidente
Autori
Vittoria Fiorelli (a cura di)
ISBN
978-88-9391-791-9
N. Pagine
186
Anno Pubbl.
2020
Collana
Società Italiana per la Storia dell'Età Moderna
Numero
1
Materia
Storia del diritto
Product ISBN:  978-88-9391-791-9
13,30 €
Base price with tax
Base price 14,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 0,70 €

Nell’aprile del 1519 Hermán Cortés, partito dall’isola di Cuba, sbarcava sulla terraferma messicana dando inizio alla conquista dell’impero azteco.

A cinquecento anni da quella impresa, ci si è voluti interrogare sull’impatto di quelle vicende, sull’evidenza di mondi “altri” che l’apertura degli spazi geografici ha improvvisamente intrecciato non solo in Europa, ma anche sulla persistente presenza di quella storia nelle culture che ne avrebbero continuato a rivendicare la paternità.

I contributi raccolti in questo libro hanno voluto tornare a riflettere su quello snodo in una prospettiva radicalmente mutata dalle sollecitazioni di una storia globale, mettendo alla prova paradigmi storiografici consolidati, ora ripensati con un respiro transculturale ed extraeuropeo.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info