Carrello vuoto
 x 

Reti di libertà

Sottotitolo
Wireless Community Networks: un’analisi interdisciplinare
Autori
R. Caso, F. Giovanella (a cura di)
ISBN
978-88-6342-719-6
N. Pagine
VI-150
Anno Pubbl.
2015
Collana
Quaderni della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento
Numero
9
Materia
Diritto comunitario
Product ISBN:  978-88-6342-719-6
15,00 €
Base price 15,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount

Il volume raccoglie i risultati di una ricerca interdisciplinare in tema di Wireless Community Networks (WCNs). Le WCNs sono reti wireless basate su tecnologie di frontiera (le wireless mesh networks), territoriali, senza infrastruttura centralizzata, gestite da comunità locali.

Le WCNs costituiscono forme di aggregazione sociale, all'interno delle quali gli utenti sono compartecipi di principi e idee, secondo le logiche dei movimenti «open» di condivisione dell'informazione e della conoscenza.

Il libro si propone di esplorare questo nuovo fenomeno sotto tre distinti profili: informatico, sociologico, giuridico.

Il primo capitolo (di Leonardo Maccari, Tania Bailoni) è dedicato all'analisi tecnologica delle WCNs, spiegandone le funzioni, le ragioni e le potenzialità. Il contributo illustra inoltre un percorso di creazione di una WCN, mediante un caso studio in territorio trentino.

Il secondo capitolo (di Stefano Crabu, Paolo Magaudda) analizza il fenomeno delle WCNs dal punto di vista sociologico, attraverso l'approccio di science and technology studies. Gli autori riportano i primi risultati di una ricerca empirica, che mette in evidenza gli intrecci fra aspetti tecnici e istanze politico-culturali che caratterizzano queste reti.

Il terzo ed ultimo capitolo (di Federica Giovanella) ricostruisce il quadro normativo europeo di riferimento, declinando il caso concreto nella legislazione italiana sulle comunicazioni elettroniche. L'autrice affronta alcune ipotetiche questioni di responsabilità civile che si potrebbero presentare in un futuro non lontano, tentando di prospettare de iure condendo alcune soluzioni.

 

Roberto Caso è professore associato di Diritto Privato Comparato e co-direttore del gruppo di ricerca LawTech, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento dove è titolare dei corsi di Diritto civile, Diritto comparato della proprietà intellettuale e Diritto privato dell'informatica. Ha scritto e curato numerose pubblicazioni in materia di proprietà intellettuale, privacy e protezione dei dati personali, contratti e responsabilità civile.

 

Federica Giovanella è dottoressa di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento. È stata visiting scholar presso il "Centre for Intellectual Property Policy" della School of Law - McGill University di Montréal e scholarship holder presso il "Max Planck Institute for Innovation and Competition" di Monaco.

I suoi interessi di ricerca e le sue pubblicazioni si concentrano su diritto d'autore, privacy e protezione dei dati personali, responsabilità civile e nuove tecnologie.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info