Carrello vuoto
 x 

Dominium sui

Sottotitolo
Il corpo tra proprietà e personalità
Autori
Valeria Marzocco
ISBN
978-88-6342-356-3
N. Pagine
XVIII-206
Anno Pubbl.
2016
Collana
Logon Didonai - Saggi
Numero
5
Materia
Filosofia del diritto
Product ISBN:  978-88-6342-356-3
15,00 €
Base price 15,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount

Lo sguardo oggettivante della scienza ha imposto al giurista la necessità di approntare strumenti e categorie nuove per lo statuto concettuale del corpo, che parrebbe restituire una sua eccedenza tanto alla categoria proprietaria quanto all’assetto personalistico.

Dinanzi alla vastità delle questioni in campo – dai problemi giuridici posti dall’ambigua determinazione del materiale biologico umano, fino alle tematiche del fine vita, per le quali sembra farsi strada un diritto all’autodeterminazione individuale in qualche caso costruito quale diritto a disporre di sé – si è imposta all’attenzione della teoria giuridica l’idea che debba recuperarsi, tra res e persona, una categoria di appartenenza capace di dar ragione di quel proprium che è il corpo, nel suo inafferrabile porsi tra sacralità e bene disponibile.

I temi in discussione ricompongono le fila di questioni che, nel loro nucleo, si mostrano tutt’altro che inedite. Per un verso, sotto il profilo della storia del diritto, il discorso sull’appartenenza, rinnova interrogativi e argomenti che erano stati già in questione, tra XIX e XX secolo, per la dommatica dei diritti della personalità; per altro, sotto il profilo filosofico-giuridico, esso chiama in causa la stessa genealogia dei diritti nella modernità, se è vero che dell’esistenza materiale e della dimensione di una sua appartenenza costitutiva all’individuo, dominus sui, è intrisa l’origine del discorso moderno sui diritti naturali.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info