Carrello vuoto
 x 

Il terremoto del 23 novembre 1980

Sottotitolo
Luoghi e memorie
Autori
G. Gribaudi, F. Mastroberti, F. Senatore (a cura di)
ISBN
979-12-5976-139-2
N. Pagine
XII-424
Anno Pubbl.
2021
Collana
Fondazione Banco di Napoli - Studi e Testi
Numero
4
Materia
Product ISBN:  979-12-5976-139-2
38,00 €
Base price with tax
Base price 40,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 2,00 €

Il volume riflette sugli effetti della catastrofe che ha colpito Campania e Basilicata il 23 novembre 1980. L'entità e la qualità di un disastro come il terremoto non sono determinate solo dall'energia sismica liberata, ma per la gran parte della struttura delle società umane che ne sono colpite: quelle fisiche e quelle istituzionali, economiche, sociali, culturali. Dopo il disastro, il ruolo dei fattori umani è ancora più forte, perché essi condizionano le modalità di reazione, la scelta delle soluzioni tecniche e organizzative, la percezione del disastro, in una parola la resilienza di una comunità. Non è mai possibile scindere gli aspetti tecnici e organizzativi da quelli culturali: la narrazione pubblica, la memoria delle comunità e delle famiglie, le aspettative, i pregiudizi.

Nella prima sezione si ripercorre la storia della ricostruzione, facendo emergere la complessità dei processi contro le semplificazioni che predominano sull'argomento, e si presentano due disastri lontani nello spazio e nel tempo (Calabria 1783 e India 2004).

La seconda sezione è dedicata al tema della memoria e dell'oblio. Attraverso testimonianze autobiografiche e racconti orali i saggi riflettono sul vissuto soggettivo della catastrofe, sull'elaborazione del lutto che a volte ha segnato più generazioni, portandoci nel vivo della vita delle comunità

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2021

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info