Carrello vuoto
 x 

La specialità montana

Sottotitolo
Analisi giuridica ed economica
Autori
B. Di Giacomo Russo, L. Songini (a cura di)
ISBN
978-88-6342-749-3
N. Pagine
188
Anno Pubbl.
2015
Collana
Temi giuridici ed economici
Numero
3
Materia
Diritto costituzionale
Product ISBN:  978-88-6342-749-3
14,00 €
Base price 14,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount

Il punto di partenza, per offrire elementi di orientamento sul tema della specificità montana, è necessariamente la considerazione delle peculiarità dei territori montani, sia sul piano socio-economico che su quello giuridico-amministrativo.

Il limite provinciale costituisce un confine all'interno del quale si vengono a concretizzare gran parte degli "scambi" economici, sociali, amministrativi, evidenziandosi, quindi come livello di dettaglio territoriale estremamente utile al fine di studiare i comportamenti delle popolazioni, della società organizzata, delle istituzioni e dei mercati.

Le riflessioni devono partire dal dato normativo, quella novità che si fonda sul riconoscimento della specificità montana, prevista dalla c.d. "Riforma Delrio" per l'istituzionalizzazione di un sistema di governo della montagna, che accomuna tre territori: Belluno, Sondrio e Verbano Cusio Ossola.

Il discorso meramente cognitivo - nel senso di scientifico - si mescola con delle considerazioni di valore, oltre che giuridico, anche di tipo economico e sociale, per intenti conservativi e valorizzativi della comunità e del territorio alpino.

 

 

Bruno Di Giacomo Russo, costituzionalista, Università degli Studi Milano Bicocca.

 

Lucrezia Songini, aziendalista, Università del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro".

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info