Carrello vuoto
 x 

Sicurezza della Repubblica e democrazia costituzionale

Sottotitolo
Teoria generale e strategia di sicurezza nazionale
Autori
Marco Valentini
ISBN
978-88-9391-133-7
N. Pagine
102
Anno Pubbl.
2017
Collana
Il Grifone. Democrazia, istituzioni, etica del servizio pubblico
Numero
5
Materia
Product ISBN:  978-88-9391-133-7
10,45 €
Base price with tax
Base price 11,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 0,55 €

A chi appartiene il bene della sicurezza nazionale? È configurabile un diritto alla sicurezza o essa rappresenta una mera pre-condizione? In che rapporto si pongono le politiche di sicurezza nazionale rispetto alle regole, ai princìpi e ai valori della Costituzione repubblicana? In che misura personal security e collective security possono integrarsi attraverso l’enfasi sui diritti umani, assoluti non negoziabili della democrazia? Un catalogo di questioni nuove pone le Istituzioni di fronte alla necessità, urgente e non differibile, non solo di agire, ma anche di organizzare un pensiero e una strategia. Dal punto di vista del diritto, l’ipotesi è che si possa, per la prima volta, uscire dalla terra di nessuno tra politico e giuridico, costruendo una teoria generale che, nel solco del costituzionalismo democratico, sia in grado di andare oltre la visione tradizionale, ancorata alla sovranità e all’approccio empirico, perimetrando la nozione, identificando i beni giuridici, individuando gli elementi di protezione e di garanzia connessi alla funzione, descrivendo i soggetti e le politiche. Ciò con l’obiettivo di rendere la risposta alle minacce più efficace, coesa e partecipata, con chiari vantaggi per la definizione della policy strategica.

Marco Valentini

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info