Carrello vuoto
 x 

Norme editoriali

Per la redazione dei contributi, interventi, note e discussioni:

Le proposte di articoli, da inviare all’indirizzo storiaepolitica@unipa.it, devono indicare l’Università o ente di provenienza e l'indirizzo di posta elettronica dell'autore. L’articolo deve contenere un abstract in inglese di massimo ottocento battute spazi inclusi e deve riportare, in inglese, il titolo del contributo e 5 keywords inerenti il contenuto del lavoro.

I testi, di massimo ottantamila battute spazi inclusi, realizzati in file word con il carattere Bookman Old Style di dimensione 10, vanno suddivisi in paragrafi titolati. Le note vanno collocate a piè di pagina con richiamo in apice e scritte con carattere dimensione 8.

Le brevi citazioni di massimo tre righe, corredate da un preciso riferimento alla fonte, vanno racchiuse con virgolette a caporale: «……….». Nel testo le citazioni più estese devono essere riportate in un capoverso a sé stante, separate da un rigo vuoto al principio e al termine e con dimensione del carattere 9. Le citazioni delle opere oggetto di ricorrenti richiami vanno indicate con un acronimo. Nella prima citazione va riportato il titolo esteso e accanto la sigla tra parentesi. Esempio: La Scienza della legislazione (Lsdl). In alternativa all’acronimo può impiegarsi un’abbreviazione.

L’evidenziazione di parole o termini particolari va indicata con le virgolette ad apice “………..”.. Non vanno utilizzati il grassetto e il maiuscoletto. Il corsivo è limitato ai vocaboli di una differente lingua.

I richiami bibliografici nel testo e nelle note devono indicare il cognome dell’autore e l’anno di pubblicazione racchiusi tra parentesi tonde mentre l’eventuale anno dell’edizione originale richiede le parentesi quadre. Es: (Matteucci 1997:138); (Smith 2006 [1776]). I riferimenti agli autori devono essere corredati dall’anno di pubblicazione riportato tra parentesi. Es: Mill (1848).

La bibliografia finale consiste nell’elenco completo, in ordine alfabetico, dei testi citati nel testo e nelle note e va compilata come segue:

  • Einaudi Mario, 1975, Rousseau, in Luigi Firpo (a cura di), Storia delle idee politiche economiche e sociali, IV, L’età moderna, Torino: Utet, pp.403-446.
  • Ferrone Vincenzo, 2003, La Società giusta ed equa. Repubblicanesimo e diritti dell’uomo in Gaetano Filangieri, Roma-Bari: Laterza.
  • Sola Giorgio, 2003, “Classe dominante, classe politica ed elites”, Il Pensiero politico, n 3, pp.464-484
  • Trampus Antonio (a cura di), 2005, (a cura di), Diritti e costituzione. L’opera di Gaetano Filangieri e la sua fortuna europea, Bologna: il Mulino.

 

NB: l’effetto del carattere del cognome e nome degli autori in bibliografia è il maiuscoletto e non il maiuscolo.

 

Recensioni: carattere Bookman Old Style 9

Per un criterio di omogeneità, le schede sui singoli volumi recensiti devono essere di circa seimila battute, compresi gli spazi; per volumi di Atti di convegni, lavori collettanei in più tomi, le schede possono essere di circa dodicimila battute compresi gli spazi.

 

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info