Carrello vuoto
 x 

Vestire a modo altrui

Autori
Cecilia Natalini
ISBN
978-88-9391-709-4
N. Pagine
X-222
Anno Pubbl.
2020
Collana
Collana della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento
Numero
25
Materia
Storia del diritto
Product ISBN:  978-88-9391-709-4
13,30 €
Base price with tax
Base price 14,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 0,70 €

L’antica questione della disciplina suntuaria al cui primo impulso, nel mondo occidentale, contribuisce la legislazione romana, subisce un’importante evoluzione durante il passaggio dal Medioevo alla modernità. Mentre la riflessione giuridica medioevale considera ‘scandaloso’ il diritto degli ordinamenti giuridici di ius proprium limitativo degli ornamenti – diritto scandaloso perché pregiudizievole della tranquillità delle relazioni matrimoniali e familiari legate alla scelta dei mores personali – l’Età moderna regola e controlla, attraverso le forme preventive ed astratte della legge, lo stile di vita dei cives. Questa evoluzione si compie attraverso l’impiego di istituti giuridici diversi (ius maritorum, officium iudicis, iudex arbiter, publica utilitas), opportunamente interpretati e tutti ispirati al praeceptum iuris ‘honeste vivere’. Lungi dal rappresentare una ‘questione minore’, il sumptus è piuttosto lo specchio attraverso cui seguire della lenta formazione degli ordines civium, con le note implicazioni pubblicistiche e privatistiche dell’esperienza giuridica moderna.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info