Carrello vuoto
 x 

La voce artificiale

Sottotitolo
Un'indagine media-archeologica sul computer parlante
Autori
Domenico Napolitano, presentazione di Luigi Maria Sicca, prefazione di Davide Borrelli, postfazione di Barbara Czarniawska
ISBN
979-12-5976-278-8
N. Pagine
484
Anno Pubbl.
2022
Collana
puntOorg
Numero
94
Materia
Product ISBN:  979-12-5976-278-8
27,55 €
Base price with tax
Base price 29,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 1,45 €

La voce artificiale dice della tecnologia parlante: Siri, Alexa, Google Home e altre apparenti amenità. Sintesi sonora per persone con disabilità. Ma anche no: deepfake, veri e propri falsi. Attanti. A tratti assai inquietanti.

La voce artificiale indaga l’impatto sull’immaginario: narrazioni, mito, moderno programmare. Epistemologie al plurale. Quindi strutture: organizzative, artistiche, sociali.

La voce artificiale va oltre l’antropomorfismo abituale. Verso un ecosistema: materiale e culturale. Pratiche di laboratorio e azione musicale per una alterità per nulla inusuale.

Perché il computer parlante incorpora significati, modi di pensare: concezione del comunicare, ruolo delle macchine, espressività. Prodotti elettro-acustici tra corpo e soggettività.

Perché indagare mediazioni e relazioni lascia tracce e mina affetti. Lancia storie: solidi o insoliti concetti.

Se ne consiglia la lettura a chi ha voglia di un viaggio nell’intersoggettività: tra artefatti e desideri. Senza preconcetti.

Se ne sconsiglia la lettura a chi sia già soddisfatto: con certezze e soluzioni oziose. Assorto in seduzioni misteriose, magiche. Per nulla coraggiose.

There are yet no reviews for this product.

Sottocategorie

Agenda 2022

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info

UA-232658499-1