Carrello vuoto
 x 

Non facciamo cerimonie!

Sottotitolo
A spasso nelle vicende del protocollo di Stato
Autori
Enrico Passaro
ISBN
978-88-9391-761-2
N. Pagine
XIV-258
Anno Pubbl.
2020
Collana
Fuori collana
Materia

È un lavoro di responsabilità, è un lavoro stressante, è un lavoro guardato con disincanto e a volte sbeffeggiato, ma è un lavoro privilegiato. Non perché si è vicini ad uomini di potere, ma perché attraverso il cerimoniale e il protocollo di Stato si attraversa e si ripassa la storia, si risveglia la memoria, si valorizzano gesti simbolici che sono alla radice dei sentimenti e dell’identità di un popolo, si conoscono e si apprezzano valori e motivazioni di altri mondi e altre civiltà.

Basta raccontarlo, senza enfasi, con molta ironia e autoironia, a volte emozionandosi o commuovendosi, a volte indignandosi, a volte sorridendo o ridendo di se stessi o di buffe situazioni che attraverso il cerimoniale e una comunicazione esasperata si mettono in evidenza.

In questo libro il cerimoniere prova a spiegare come funziona il protocollo delle istituzioni, senza pretese didascaliche o nozionistiche, ma raccontando esperienze, sensazioni, ricordi, con tuffi nel passato e richiami all’attualità e alla cronaca, descrivendo il bello e il brutto dell’Italia di un tempo e di quella di oggi. C’è modo di piangere e di ridere, di inorgoglirsi e di sentirsi inadeguati, perfino di conoscere e addirittura di capire un po’ di più il perché di certi rituali solenni e perpetuati e condivisi – a volte con enfasi, a volte con fastidio, a volte senza averne piena consapevolezza – dai Grandi del mondo.

Non è un manuale sul cerimoniale, ma un viaggio attraverso fatti, azioni e accadimenti di un mondo che a volte finisce col prendersi un po’ troppo sul serio.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2021

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info