Carrello vuoto
 x 

Il procedimento europeo per le controversie di modesta entità

Sottotitolo
L'esperienza del progetto SCAN
Autori
F. Romeo, F.G. Sacco (a cura di)
ISBN
979-12-5976-041-8
N. Pagine
114
Anno Pubbl.
2021
Collana
Fuori collana
Materia
Product ISBN:  979-12-5976-041-8
9,50 €
Base price with tax
Base price 10,00 €
Modificatore prezzo variante:
Discount 0,50 €

Il procedimento europeo per le controversie di modesta entità (in inglese ESCP – European Small Claims Procedure) ha l’obiettivo fondamentale di semplificare, accelerare e ridurre le spese delle controversie transfrontaliere di modesta entità all’interno dello spazio comunitario, laddove, tra gli obiettivi, primario è garantire l’accesso alla giustizia e costituire uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia nell’Unione Europea.

Il procedimento istituito con Regolamento (CE) n. 861/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio, è stato oggetto di diverse modifiche le quali hanno tentato di rendere maggiormente efficace questo metodo alternativo di risoluzione delle controversie. Ciò nonostante, l’ESCP risulta ad oggi ancora poco conosciuto ed utilizzato; al fine di valorizzare quanto istituito, nell’ambito degli sforzi profusi dall’Unione Europea, il progetto Small Claims Analysis Net – SCAN è stato cofinanziato dal Programma giustizia della Commissione europea.

Grazie all’utilizzo di strumenti di ICT e sfruttando le potenzialità di Internet, il progetto SCAN è riuscito a realizzare proposte valide per l’ottimizzazione e la diffusione dell’utilizzo della ESCP.

Questo volume affianca all’analisi normativa del procedimento, i risultati del progetto SCAN, mirando a fornire agli operatori del diritto un pratico manuale per far proprio l’argomento.

There are yet no reviews for this product.

Agenda 2020

Novità

 

 

Rivista Diritto e società

Rivista Munus

informazioni

Contatti e info